Armati di pistola commettono rapine in banche e supermarket: 3 arresti

I tre malviventi, già in carcere per rapina, sono stati raggiunti da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere venerdì scorso. I colpi, messi a segno a Milano e provincia, avrebbero loro fruttato decine di migliaia di euro

Tre pregiudicati milanesi venerdì scorso hanno ricevuto un'ordinanza di custodia cautelare in carcere con l'accusa di rapina. Secondo le indagini sarebbero i responsabili di diversi colpi a danno di banche e supermercati di Milano e provincia. Le rapine, messe a segno sotto la minaccia di armi da fuoco, avrebbero fruttato alla banda decine di migliaia di euro.

L'ordinanza, emessa il 30 novembre scorso dal gip del Tribunale di Milano ma eseguita venerdì è indirizzata a: Gaspare B., nato a Milano, 31 anni con precedenti di polizia per rapina, già detenuto presso il carcere di Opera; Claudio C., milanese, 31 anni con precedenti specifici di polizia per rapina, già detenuto a San Vittore di Milano per altra causa e Giuseppe P., nato a Milano, 21 anni, con precedenti di polizia per detenzione di sostanze stupefacenti, già detenuto a San Vittore in quanto sottoposto a fermo, il 29 settembre scorso, da personale dell'Ufficio Prevenzione Generale per rapine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento