rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca

L’appuntamento dopo la chat finisce male: trova 'un'altra' donna e viene rapinato

Vittima un 40enne. L'uomo ha incontrato una donna diversa dalla foto vista online e un suo complice

Un incontro in chat, su un sito per adulti, qualche chiacchiera e poi la decisione di vedersi. E così un 40enne residente in provincia di Savona nei giorni scorsi si è messo in macchina e ha raggiunto Varedo, in Brianza, dove avrebbe dovuto incontrare una avvenente donna misteriosa conosciuta solo virtualmente. All’appuntamento però si è presentata una 32enne ben diversa dalla foto comparsa online.

E, soprattutto, l'incontro non è stato romantico come il 40enne si aspettava. Dopo essersi presentati, infatti, i due sono stati raggiunti da un uomo che si sarebbe avvicinato all’auto della vittima, rompendo il vetro e mandandolo in frantumi. A quel punto i due si sarebbero avventati con violenza sul 40enne che è stato colpito al volto con diversi pugni. Dopo le botte anche la rapina: l’uomo è stato derubato dal portafogli sfilatogli dalla giacca al cui interno c’erano cento euro.

Mentre la coppia faceva perdere le proprie tracce, il 40enne è finito in ospedale al Niguarda di Milano da dove è stato poi dimesso con una prognosi di 20 giorni per trauma cranico. In seguito alla denuncia sporta dal 40enne, i carabinieri hanno avviato le indagini e identificato la donna. Si tratta di una 32enne, nota per precedenti in materia di stupefacenti, residente in provincia che ora dovrà rispondere del reato di rapina. Sono in corso le indagini per identificare anche il complice. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’appuntamento dopo la chat finisce male: trova 'un'altra' donna e viene rapinato

MilanoToday è in caricamento