rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Casoretto / Via Teodosio

Riconosce la ladra e sventa il furto del Rolex: viene rapinato poco dopo

Vittima un 68enne, scippato in via Teodosio. Sparito un Rolex da 30mila euro

Ha evitato il furto, ma non lo scippo. Un uomo di 68 anni è stato rapinato lunedì pomeriggio a Milano da due uomini che, con l'aiuto di una donna, gli hanno portato via un Rolex Daytona dal valore di 35mila euro. 

Il primo contratto tra vittima e banditi è avvenuto verso le 14.30 in piazzale Bacone. Stando a quanto finora ricostruito dalla polizia, lì il 68enne sarebbe stato avvicinato dalla signora che gli avrebbe chiesto delle indicazioni stradali. Capendo le intenzioni della ladra, l'uomo l'avrebbe invitata ad allontanarsi dicendole: "È inutile che guardi l'orologio". A quel punto lei sarebbe effettivamente andata via e lui sarebbe salito in auto tornando a casa, in via Teodosio. 

Una volta nell'appartamento, sempre secondo i primi accertamenti, il 68enne si sarebbe accorto di non avere il telefono in tasca e sarebbe quindi uscito di nuovo per andare a controllare in macchina. Appena ha aperto lo sportello, è stato però aggredito alle spalle da due uomini, che gli hanno strappato l'orologio e sono scappati a bordo di un'auto. In quella vettura, così ha raccontato la vittima, c'era anche la donna che lo aveva "agganciato" poco prima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riconosce la ladra e sventa il furto del Rolex: viene rapinato poco dopo

MilanoToday è in caricamento