menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il rapinatore

Il rapinatore

Era il terrore dei supermercati e della farmacie di Comasina e Bruzzano: arrestato rapinatore

L'attività investigativa è partita nel mese di gennaio, quando sono iniziate le rapine seriali

Avrebbe commesso, dall'inizio dell'anno, ben dieci rapine a mano armata. Per questo motivo gli agenti del Commissariato di Comasina hanno arrestato un uomo di cinquant'anni: Samuele Santicchia, italiano e pregiudicato per droga e rapina.

VIDEO: "Alcune delle rapine in farmacia"

rapina farmacia play-2

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è arrivata al termine di una veloce indagine eseguita anche col supporto delle immagini delle telecamere di sicurezza dei locali rapinati: farmacie e supermercati nei quartieri Comasina e Bruzzano di Milano.

L’attività investigativa è partita nel mese di gennaio, quando sono iniziate le rapine seriali portate avanti fino al mese di marzo. Le caratteristiche somatiche del cinquantenne e il modus operandi hanno condotto gli agenti direttamente al responsabile: agiva da solo con il volto coperto da sciarpa e cappellino, armato di coltello e sotto la minaccia dell’arma prelevava personalmente il denaro dalle casse. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento