Cronaca Quarto Oggiaro / Via Carlo Amoretti

Rapinatore con la mannaia, arrestato al Billa di via Amoretti

E' un 23enne italiano: agiva armato di coltello e, in un caso, di mannaia

Arrestato rapinatore (Foto Mesa Paniagua)

Un rapinatore seriale è stato arrestato a Milano. Avrebbe commesso almeno sei rapine armato di coltello e, in un caso (in un supermercato), brandendo una mannaia. E' stato fermato dagli agenti del commissariato Quarto Oggiaro. Ha 23 anni, si chiama Nicolo Emiliano R. è italiano e ha precedenti penali per rapina e violenza sessuale, tossicodipendente.

Secondo le sue dichiarazioni rubava per comprarsi la cocaina mentre usava differenti coltelli anche perché li sceglieva in base al locale che desiderava rapinare.

L'ultimo colpo al Billa di via Amoretti intorno alle sette di martedì pomeriggio: stava scappando con 1.200 euro in tasca ma l'addetto alla vigilanza lo ha fermato.

A chiamare la polizia è stato un pregiudicato, un 50enne, che ha fermato il dirigente del commissariato, Antonio D'Urso, all'uscita e ha detto: "E' in corso una rapina al supermercato in via Amoretti (a poca distanza, ndr). Poi non dica che non ho senso civico".

Sette agenti sono intervenuti e hanno bloccato il bandito. I colpi accertati dalle indagini, da marzo scorso, sono stati sei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatore con la mannaia, arrestato al Billa di via Amoretti

MilanoToday è in caricamento