menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, assaltano una coppia di anziani nel sottopassaggio: arrestati due baby rapinatori

I poliziotti della investigativa del Commissariato Porta Ticinese hanno rintracciato i due

Hanno strappato dal collo di un passante una catenina d'oro con violenza. Mercoledì mattina la polizia di Stato ha eseguito a Milano un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip Marina Zelante del Tribunale per i Minorenni di Milano, nei confronti di due 17enni, un cittadino marocchino e un italiano, ritenuti responsabili della rapina avvenuta il 17 settembre scorso nel sottopassaggio di Piazza Maggi, nelle vicinanze della fermata della Metropolitana “Famagosta”.

Quel giorno, infatti, nel sottopassaggio di Piazza Maggi, i due minorenni avevano strappato dal collo di un passante 65enne, che stava passeggiando in compagnia della moglie, una collana. Uno dei due ragazzi aveva strappato violentemente la catena del signore mentre l’altro minacciava i due anziani, per poi scappare entrambi verso piazza Maggi.

I baby rapinatori arrestati in azione

Nonostante la difficoltà a individuare gli autori del reato tra il notevole numero di persone che attraversa quotidianamente il sottopassaggio della metropolitana, i poliziotti della squadra investigativa del Commissariato Porta Ticinese, in tempi brevi e con grande meticolosità, hanno rintracciato e identificato i due indagati e hanno predisposto un album fotografico fatto visionare alla coppia di anziani, che senza indugio alcuno, ha riconosciuto i due ragazzi che avevano strappato la collanina. I due indagati sono stati portati all’Istituto di Pena Minorile Beccaria.

Rapina nel sottopasso-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento