menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, arrestato il baby bandito di 15 anni: 7 rapine in centro in 22 giorni nelle "ore libere"

In manette un 15enne, che si trovava già in comunità. Gli vengono contestate 7 rapine

Scaltro, tanto da evitare tutti i luoghi sorvegliati dalle telecamere. Violento, tanto da avere sempre il coltello con sé. Eppure giovane, giovanissimo. Un ragazzino di 15 anni, un tunisino arrivato in Italia come minore non accompagnato, è stato arrestato mercoledì pomeriggio dalla polizia in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per una serie di rapine. 

Il 15enne è infatti ritenuto responsabile di sette "blitz" avvenuti tra il 15 novembre e il 5 dicembre 2019 - 22 giorni -, tutti in zona Porta Venezia e tutti contro altri coetanei. Le vittime, avevano poi raccontato loro stesse agli agenti del commissariato Garibaldi Venezia, erano state minacciate con coltelli e taglierini e scippate di soldi, cellulari e auricolari. 

I giovani, che non si conoscevano tra di loro, avevano anche fornito una descrizione del "baby bandito", che - e non è un caso - entrava in azione sempre in punti non coperti dagli occhi elettronici. Raccolti gli identikit, i poliziotti hanno capito che il rapinatore era sempre lo stesso e hanno iniziato con i servizi di appostamento e osservazione in zona che li hanno portati proprio al 15enne. 

Quando è stato fermato, perché perfettamente corrispondente alle descrizioni, il ragazzino aveva con sé un coltello. In quel momento gli agenti hanno accertato che nei mesi scorsi il ragazzino era stato affidato a una comunità e che aveva soltanto due ore di "libera uscita" al giorno, tra le 16 e le 18, che evidentemente utilizzava per mettere a segno i suoi colpi. 

Per la serialità delle sue rapine e per la sua natura violenta, dal commissariato hanno deciso di richiedere una misura cautelare, che è arrivata con l'ok del giudice per le indagini preliminare del tribunale per i minorenni di Milano. Così, mercoledì pomeriggio il 15enne è stato portato nel carcere Beccaria. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento