Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Rapinatori seriali di banche: un altro maxi sequestro di beni in Sicilia

Beni mobili e immobili sequestrati a uno dei responsabili di quattro rapine nel Milanese

Una delle rapine

Sequestro di beni mobili e immobili per Ignazio Randazzo, 61enne, detenuto a Monza e responsabile (con quattro complici, anch'essi arrestati) di almeno quattro rapine in altrettante banche della provincia di Milano. I cinque sono stati arrestati a febbraio 2014. In quella occasione i carabinieri avevano sventato una rapina alla Banca Agricola Mantovana di Buccinasco. La banda è stata riconosciuta responsabile delle rapine all'Intesa San Paolo di Cusano Milanino, al Credito Artigiano di Bresso e alla Bpm di Senago, e per questo riarrestata all'inizio del 2015 (video).

I beni oggetto del sequestro effettuato il 21 dicembre valgono oltre 600 mila euro. Si tratta di tre appartamenti a Palermo, uno a Bagheria (Palermo) e conti correnti e libretti postali. Randazzo ha precedenti per associazione mafiosa. Il sequestro è in continuità con quello - analogo - effettuato il 29 settembre del 2015 relativo a tredici immobili nel centro di Palermo per un valore di oltre 2 milioni di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori seriali di banche: un altro maxi sequestro di beni in Sicilia

MilanoToday è in caricamento