menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aumentano le rapine in farmacia

Aumentano le rapine in farmacia

Rapine a farmacie in aumento a Milano e provincia nel 2013

Crescono i "colpi" in farmacia. Settembre il mese più "critico", con rapine quasi quotidiane

Sono in netto aumento le rapine alle farmacie milanesi nel 2013. A dirlo è Federfarma, che ha snocciolato i dati da gennaio a ottobre, secondo cui si sono verificate in città 110 rapine ai danni di farmacie, contro le 77 dello stesso periodo del 2012. Di queste, in provincia (escluso il capoluogo) ce ne sono state 57 contro 45. Il mese "critico" è stato quello di settembre, con rapine quasi quotidiane.

Nel 2013 sono stati arrestati 73 rapinatori responsabili del 76% delle rapine compiute in provincia di Milano, secondo dati forniti dalla questura. Crescono le farmacie dotate di videosorveglianza ma cresce anche la "specializzazione" dei ladri, che sempre più spesso sono rapinatori seriali poco "professionali", armati di pistola o di coltello e, di solito, senza un "appoggio" (come un'auto o uno scooter) per fuggire.

L'ultima farmacia rapinata è quella di viale Bacchiglione. E all'inizio di novembre è stato fermato un sospetto "seriale", che si aggirava vicino a una farmacia in viale Serra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento