Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Cinquanta rapine in una settimana con la Giulietta bianca. Arrestati

In manette due rom di nazionalità italiana, "terrore" degli anziani nell'hinterland di Milano

La Giulietta usata per le rapine

Cinquanta rapine in una settimana ai passanti, di solito anziani, a bordo di una Alfa Romeo Giulietta di colore bianco (con targa romena applicata da loro), e alla fine sono stati arrestati dai carabinieri dopo un inseguimento in Tangenziale Ovest durante il quale hanno speronato tre auto nell'arco di dieci chilometri. 

In manette due uomini di nazionalità italiana e di etnia rom: Patrizio Hudorovich (32enne residente al campo di via Martirano) e Carlo Hudorovich (25enne residente al campo di Baranzate). Pregiudicati. Avevano rubato la Giulietta e le avevano applicato una targa fasulla. Sempre lo stesso il copione delle rapine. Individuata la vittima, scendevano dall'auto e, pistola a salve in pugno, ottenevano il denaro e risalivano a bordo. 

I carabinieri li hanno individuati subito dopo una rapina, la quarta di seguito, ed erano ancora le 10.40 di mattina. A Settimo Milanese. L'inseguimento fino a Cusago, in mezzo alle auto. Tre di queste speronate dai rapinatori, senza grossi danni. Infine bloccati e arrestati, dopo una colluttazione. Nella Giulietta avevano le targhe italiane originali e parecchia refurtiva. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinquanta rapine in una settimana con la Giulietta bianca. Arrestati

MilanoToday è in caricamento