Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

La 'rete' di rapinatori che aggredivano i passanti e li derubavano di smartphone e orologio

Le indagini della polizia

Due uomini sono stati arrestati dalla squadra mobile di Milano, guidata da Marco Calì, nell'ambito di un'indagine su diverse rapine consumate nelle vie del centro cittadino, tra cui alcune della "movida", a partire dal mese di ottobre del 2020. I rapinatori 'braccavano' le vittime seguendole e poi aggredendole fisicamente, rendendo impossibile qualsiasi tipo di reazione.

I due arresti riguardano altrettanti cittadini di origine centrafricana. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, anche attraverso intercettazioni telefoniche e pedinamenti, vi sarebbe una 'rete' ben organizzata di rapinatori, originari del Gambia e del Senegal, dediti principalmente a rapinare orologi di pregio e smartphone ai passanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La 'rete' di rapinatori che aggredivano i passanti e li derubavano di smartphone e orologio

MilanoToday è in caricamento