Rapinatori seriali con spray urticanti e botte: arrestati

Avevano messo in allarme la città di Saronno a novembre 2013 per i metodi particolarmente violenti con cui agivano

Arrestati

Tre giovani tunisini, clandestini, pregiudicati e senza fissa dimora, sono stati arrestati dai carabinieri di Saronno (Varese) su ordinanza di custodia cautelare in quanto ritenuti responsabili di concorso in rapine aggravate, lesioni volontarie.

Sono i presunti responsabili di una serie di rapine avvenute tra il 19 ed il 30 novembre 2013 ai danni di giovani e giovanissimi, nelle vicinanze dello scalo ferroviario cittadino. Gli arrestati, di età compresa tra i 18 ed i 19 anni, avrebbero organizzato ed eseguito almeno sette colpi, commessi sempre in gruppo, tre o più persone per volta, in qualche circostanza armati di coltello o sostanze urticanti, con modi sempre molto determinati e violenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste aggressioni avevano suscitato particolare allarme tra la popolazione cittadina anche dopo che, in una circostanza, un genitore, al telefono con il figlio mentre quest'ultimo veniva derubato e picchiato dai rapinatori, aveva scritto anche una lettera aperta al sindaco di Saronno chiedendo l'intervento delle autorità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, incentivi fino a 21mila euro per le partite Iva che cambiano auto: come chiederli

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento