Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Corvetto / Via Polesine

Le due donne (una minorenne) che rubano i trucchi all'Upim e picchiano il vigilante

In manette una 26enne e una 17enne. Avevano rubato cosmetici e trucchi all'Upim

"Colpo" fallito. Nonostante la violenza e l'aggressività. Due donne, una 26enne e una ragazzina ancora minorenne di 17 anni, sono state arrestate lunedì pomeriggio dalla polizia a Milano con l'accusa di rapina in concorso dopo aver cercato di rubare una serie di prodotti per make up all'Upim. 

Il blitz delle due, stando a quanto ricostruito e riferito dalla Questura, è avvenuto verso le 17.30 nel negozio tra via Polesine e piazzale Corvetto. La 26enne, che aveva precedenti specifici, e la complice, incensurata, sono entrate nel negozio e fingendosi normali clienti si sono dirette subito nelle corsie dove erano in esposizione i prodotti per il trucco. 

Dopo qualche minuto, e dopo aver nascosto una serie di prodotti, le due si sono avviate all'uscita, chiaramente senza passare dalle casse. Quando l'addetto alla sicurezza le ha fermate, perché aveva notato tutta la scena, le ladre lo hanno insultato e minacciato per poi aggredirlo fisicamente dando vita a una violenta colluttazione. 

A bloccare la 26enne e la 17enne, con l'aiuto della stessa guardia, è poi stato l'equipaggio di una Volante, che è intervenuto nel negozio e ha dichiarato in arresto le due. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le due donne (una minorenne) che rubano i trucchi all'Upim e picchiano il vigilante

MilanoToday è in caricamento