menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto pronto per il "rave", ma i carabinieri convincono i giovani ad andarsene

E' successo sabato sera a Cassano d'Adda: già montato il palco quando i militari sono giunti sul posto

Un rave party è stato bloccato sul nascere dall'intervento dei carabinieri. E' successo alle nove di sabato sera in un prato di Cascina San Pietro, frazione di Cassano d'Adda. I militari avevano avuto la segnalazione di insoliti movimenti nella zona, si sono recati quindi sul posto e hanno trovato un centinaio di giovani tra i 20 ei 30 anni.

I ragazzi stavano sistemando luci e amplificatori vicino a un palco già montato. La loro intenzione era di ballare per tutta la notte. Dopo un paio d'ore di trattative, i carabinieri li hanno convinti ad andarsene.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento