Rave party in una fabbrica dismessa di Cassina de' Pecchi

La situazione è stata monitorata per tutto il tempo. Diverse le telefonate di residenti che si sono lamentati

Rave party a Cassina de' Pecchi nel weekend. Solo proteste dei cittadini infuriati per la musica a tutto volume ma fortunatamente nessun incidente e problema di ordine pubblico per la festa organizzata alle porte di Milano.

Da quanto è stato riferito dai carabinieri che monitorano la situazione, circa 200 giovani tra i 18 e i 25 anni, attorno a mezzanotte, si sono radunati nel capannone dismesso dove una volta aveva sede una azienda che offriva prodotti nel campo della telefonia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione è stata monitorata per tutto il tempo. Diverse le telefonate di residenti che si sono lamentati per il rumore.
                                                                

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento