rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Milano, al 'rave party' clandestino in Darsena scoppia la rissa: carabinieri sul posto

La festa poco prima delle 23 è degenerata così. Per sedare il diverbio sono dovuti intervenire i militari

Complice forse un po' troppo alcol, il 'party clandestino' di sabato sera in Darsena è degenerato in una rissa tra una ventina di ragazzi. L'accaduto poco prima delle 23, quindi anche in orario di coprifuoco, quando sul posto sono dovuti intervenire i carabinieri.

Milano, il 'rave party' illegale in Darsena: musica, balli con un centinaio di ragazzi. Video

C'era ancora la musica e diverse persone erano senza mascherina, riferiscono i militari. Ma all'arrivo della gazzella la rissa è stata sedata velocemente, non c'è stato alcuno scontro con i carabinieri e i giovani che stavano litigando si sono calmati per poi allontanarsi spontaneamente. 

Non è ancora chiaro il motivo per cui sia scoppiato il diverbio, ma diversi dei giovani che stavano litigando tra loro sembravano sotto l'effetto dell'alcol. Non si registrano feriti.

Il 'rave abusivo' nell'ultimo sabato di zona gialla

I ragazzi, circa un centinaio, sabato sera si sono divertiti con qualche alcolico, musica e balli. "La notte ci appartiene, contro il coprifuoco - ha detto uno dei partecipanti all'iniziativa illegale -. State chiusi in casa, uscite per andare al lavoro, vi assembrate sui mezzi pubblici, nelle fabbriche e nei magazzini...". I presenti, quasi tutti molto giovani, si sono divertiti bevendo e improvvisando qualche ballo su tracce techno. Molti di loro non indossavano alcun dispositivo di protezione.

Dopo il divertimento iniziale, però, per alcuni dei partecipanti al 'rave' illegale, la serata ha assunto un altro colore, degenerando nella rissa che fortunatamente grazie all'intervento dei carabinieri è stata sedata senza che nessuno si facesse male.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, al 'rave party' clandestino in Darsena scoppia la rissa: carabinieri sul posto

MilanoToday è in caricamento