menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il party

Il party

Rave party in Ripa Porta Ticinese: tutto illegale e nessuno interviene

La denuncia di un cittadino

Musica a tutto volume, alcol a fiumi e fuochi d'artificio. E' quanto è avvenuto la notte tra lunedì 23 e martedì 24 febbraio all'interno del Circolo anarchico Ripa dei Malfattori, in Ripa di Porta Ticinese, al Parco Baden Powell sul Naviglio Grande (IL VIDEO).

Ha denunciarlo con tanto di video è un lettore del Corriere della Sera, Lorenzo M. "E' dall’estate scorsa - scrive - che saltuariamente il circolo organizza delle feste, ma questa volta la situazione è degenerata: alle 21.30 è iniziata la musica, seguita da scoppi di petardi e di razzi, lancio di fumogeni, sembrava quasi che fosse scoppiato un incendio, e di fuochi d’artificio che sono arrivati fino sui terrazzi delle nostre abitazioni. Alle 23.30, poi, è iniziato il dj set con musica a tutto volume e canti con il microfono fino alle 5 del mattino. Ho chiamato più volte prima la polizia municipale, che in effetti ha inviato una volante che però non ha fatto niente, e poi il 113: ma la polizia ha detto che avrebbe mandato degli agenti in borghese e non poteva intervenire in alcun modo perché la situazione era troppo delicata e a rischio per la sicurezza pubblica. Ma noi cittadini non abbiamo alcun diritto? Possiamo solo subire questo genere di eventi? Questa mattina ho sporto denuncia alla polizia per evitare che possa ripetersi una notte come questa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento