Si preparano a entrare in una fabbrica dismessa per un rave party: giovani fermati

È successo nella serata di sabato a Pobbiano di Rodano, tutto si è concluso senza incidenti

Rave party, immagine repertorio

Stavano per entrare in una vecchia fabbrica abbandonata dove era in programma un rave party, ma sono stati fermati dai carabinieri. È successo nella serata di sabato 9 dicembre a Pobbiano Rodano, periferia orientale della città.

I militari della stazione di Pioltello, secondo quanto riferito dal comando provinciale di Milano, intorno alle 19 hanno fermato una trentina di ragazzi che stavano per entrare nell'ex sito produttivo. I giovani stavano aspettando altri amici che sarebbero presto arrivati con impianto stereo e alcolici.

Gli uomini della pattuglia li hanno convinti ad andarsene, visto il luogo pericoloso scelto per la serata. Tutto si è svolto senza incidenti e senza provvedimenti per i giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento