Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Cenisio Monumentale / Via Stilicone

Via Stilicone, retata anti trans: 65 multe e un arresto

La retata di ieri notte da parte di 6 pattuglie in borghese ha portato ad un arresto e 65 multe da 450 euro. Sanzionate 48 ‘lucciole’(41 romene)10 viados brasiliani e 7 ‘clienti’ italiani

prostituzioneDurante la notte di ieri, sei pattuglie di agenti della Polizia Locale in abiti civili, hanno messo in atto una retata anti trans e prostitute che ha portato alla notifica di 65 sanzioni da 450 euro e un arresto.

Ad essere sanzionate, 48 ‘lucciole’(41 sono romene)10 viados brasiliani e 7 ‘clienti’ italiani mentre un transessuale di 23 anni clandestino è stato arrestato in quanto non aveva rispettato un decreto di esplulsione emesso dalla Questura di Milano.

Il soggetto, solito a denudarsi davanti ai clienti per adescarli in Via Stilicone nei pressi del cimitero Monumentale, è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico altre ad essere stato indagato per resistenza a pubblico ufficiale e tentativo di fuga.
Non sconosciuto alla polizia, l'uomo era già stato fermato in precedenza per resistenza e lesioni.

Alcuni cittadini hanno segnalato il degrado dell’area attorno alle Vie Messina, Stilicone e Principe Eugenio per lo più dovuto a trans, soggetti spesso violenti e con precedenti penali a carico. Di qui gli interventi più decisi in queste zone  gli agenti stanno monitorando con attenzione.

“Molti di questi viados sono clandestini, ma in mancanza di un accordo tra il governo italiano e il Brasile le espulsioni vengono ostacolate.” Questa la conclusione del vicesindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Stilicone, retata anti trans: 65 multe e un arresto

MilanoToday è in caricamento