Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

20mila fans preferiscono Ozzy a Italia-Inghilterra

Concerto carico di energia ed emozioni per Osbourne, nononstate la voce non sia più quella di una volta. Sul palco anche Slash, Zakk Wild e Geezer Butler

Ozzy Osbourne sul palco del Gods of Metal (da Youtube)

Circa 20mila appassionati, da tutta Italia, hanno rinunciato alla partita contro l'Inghilterra per assistere all'unico concerto italiano di Ozzy Osbourne, headliner della serata di chiusura del festival Gods of Metal. Con la tipica tenuta nera ha attaccato con un grande classico d'inizio carriera, "Bark at the moon", seguita dall'ancor più celebre "Mr Crowley" e da "Suicide Solution".

Doveva essere la tappa italiana del tour di reunion dei Black Sabbath, saltato quando il chitarrista Tony Iommi ha scoperto di avere un tumore. E a rendere omaggio a Osbourne, che resta pur sempre il 'nonno' dell'heavy metal a 63 anni nonostante la voce sempre più incerta, sono arrivati a Milano Slash, Zakk Wild e Geezer Butler.

Slash, ex chitarrista dei Guns n' Roses, è salito sul palco (col classico cilindro di pelle) per suonare insieme a Ozzy qualche classico dei Black Sabbath. Geezer Butler ha accompagnato Ozzy al basso per "Iron Man", "War Pigs", "N.I.B." e "Fairies wear boots". Zakk Wild e Ozzy insieme hanno poi suonato le hit del secondo periodo d'oro da solista di Osbourne, come "No more tears", "I don't want to change the world", "Crazy train" e altre.

Tifo da stadio e cori ("alè oh oh Ozzy") per il "mangia-pipistrelli". Con la chiusura affidata al superclassico "Paranoid", con tutti insieme (Ozzy, Geezer, Slash e Zakk) sul palco.

La manifestazione nel complesso ha registrato la vendita di 80mila biglietti. Ricordiamo gli headliner che da giovedì scorso si sono alternati sul palco: Manowar, Guns n' Roses e Motley Crue. (fonte: ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

20mila fans preferiscono Ozzy a Italia-Inghilterra

MilanoToday è in caricamento