Cronaca

Recuperata la "Madre Natura" di Sanna: arrestato il ladro

La scultura era stata rubata lo scorso marzo. Ha un valore stimato di oltre 10mila euro

I carabinieri della Stazione Milano Musocco hanno arrestato un 47enne che a marzo aveva rubato una statua in legno creata dall’artista Edi Sanna.

Sanna, 55 anni, è una scultrice piuttosto nota a Milano, con un atelier in zona Ghisolfa. Lavora principalmente creta, pietra, legno, terracotta e gesso e le sue opere sono molto apprezzate. La scultura recuperata dalle forze dell'ordine ha un valore sul mercato di oltre 10mila euro. I militari, dopo una serrata attività investigativa con accertamenti sui filmati delle telecamere di videosorveglianza, sono riusciti a riconoscere ed individuare il responsabile, già noto per precedenti specifici.

Altre testimonianze, poi, hanno fornito utili e concreti elementi di reità a suo carico, che hanno portato l’Autorità giudiziaria ad emettere la misura cautelare. La statua, opera raffigurante Madre Natura rappresentata da una donna che idealmente regge tra le sue mani il sole che irradia la Terra dando luce, vigore, forza e quindi vita ad ogni cosa, era stata esposta dall’artista in diverse mostre nazionali tra le quali “il Simposio” di Bergamo e “Il Bosco di Sculture” del Parco la Goccia di Milano.

L’arrestato è stato portato in carcere a Bollate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperata la "Madre Natura" di Sanna: arrestato il ladro

MilanoToday è in caricamento