Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Roma

Ricatto gay: arrestata donna, coinvolto anche il figlio minore

La donna pretendeva soldi dalla vittima per non rivelare la sua omosessualità

Storia di ricatto

Ricattava da parecchio tempo un uomo con la minaccia di rendere pubblica la sua omosessualità. La vittima, un 50enne che vive a Valle Lomellina (Pavia) con la madre, ha deciso di denunciare la ricattatrice, L.R., una donna di 36 anni residente a Casarile, nel Milanese, che è stata arrestata dalla polizia.

Gli agenti si sono presentati ad un appuntamento in cui la donna poi arrestata avrebbe dovuto ricevere 2 mila euro dalla vittima. All'appuntamento era presente anche il compagno della ricattatrice, un 37enne, denunciato per estorsione. Ma c'è di più: secondo quanto riporta la Provincia Pavese, è coinvolto anche il figlio 17enne della donna,che avrebbe telefonato diverse volte al 50enne minacciandolo di morte se non avesse pagato. Il giovane è stato segnalato al tribunale dei minorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricatto gay: arrestata donna, coinvolto anche il figlio minore

MilanoToday è in caricamento