Cronaca

Fermato per un normale controllo, abbandona l'auto e fugge a piedi: era ricercato a Milano

Protagonista della vicenda, una giovanissimo di nazionalità messicana: era con una donna

Repertorio

Fermati per un normale controllo, fuggono a piedi abbandonando l'auto, ma finiscono per essere bloccati dalla polizia locale.

Protagonisti della vicenda, una coppia di giovanissimi di nazionalità messicana. Per lui, 20 anni, sono scattate le manette perché ricercato a Milano; lei, 18, sarà rimpatriata, come riporta NovaraToday.

E' successo martedì 10 luglio a Trecate: poco dopo mezzogiorno una pattuglia della polizia locale ha fermato un'auto segnalata per la mancanza della copertura assicurativa. L'auto si è fermata, ma gli occupanti sono subito fuggiti a piedi per le vie del centro storico. Inseguiti dagli agenti della municipale, i due giovani sono stati fermati in via Parini e in via Cassano.

Accompagnati presso la Caserma di viale Cicogna, sono stati poi sottoposti a fotosegnalamento presso la Questura di Novara. Dal controllo è emerso che il 20enne era stato colpito da un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Milano, mentre la 18enne da un decreto di espulsione dall'Italia.

Per lui si sono così aperte le porte del carcere di Novara, mentre la giovane sarà trasferita al Cie in attesa di essere espulsa dal territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato per un normale controllo, abbandona l'auto e fugge a piedi: era ricercato a Milano

MilanoToday è in caricamento