rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Milano, ricercato arrestato in Centrale: doveva stare in carcere ma bivaccava tra i binari

L'uomo arrestato deve scontare in carcere 4 anni, 6 mesi e 15 giorni per cumulo pene

Sulla sua testa pendeva un ordine di cattura emanato dalla procura di Alessandria ad inizio 2019. Deve scontare in carcere 4 anni, 6 mesi e 15 giorni per cumulo pene. Gli agenti del settore operativo della Polfer di Milano Centrale hanno arrestato un 27enne marocchino.

Bivaccava in Stazione Centrale

L'uomo, insieme a un suo connazionale, era stato controllato dalla pattuglia perché stava bivaccando nell'interbinario il cui accesso è vietato ai viaggiatori. I due, una volta condotti presso gli uffici, sono stati perquisiti. Addosso nascondevano tre tablet di cui non hanno saputo giustificarne il possesso.

Una volta esperiti i controlli di rito, il marocchino è stato condotto presso il carcere di San Vittore a Milano e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, ricercato arrestato in Centrale: doveva stare in carcere ma bivaccava tra i binari

MilanoToday è in caricamento