menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soldi falsi

I soldi falsi

Ricercato in Francia per stupro e maltrattamenti: arrestato con oltre 150mila euro di banconote false

L'episodio a Rho. Su di lui, un 34enne croato, pendeva un mandato di arresto europeo

Un uomo ricercato per stupro, maltrattamenti in famiglia e lesioni ed evasione è stato arrestato a Rho dopo essere stato fermato dai carabinieri e trovato in possesso di 154mila euro falsi. L'episodio è accaduto nei giorni scorsi. A finire in manette un 34enne croato sul quale pendeva un mandato di arresto europeo, emesso dalla Francia.

Dopo la segnalazione del servizio di cooperazione internazionale di polizia, i militari hanno effettuato attività di osservazione e accertamenti che hanno permesso di individuare l'uomo in un appartamento affittato regolarmente a Rho, periferia nord ovest di Milano. 

Attraverso una perquisizione all'interno dell'abitazione sono stati trovati 3200 euro in contanti - oltre ai 154mila in banconote false, tutte di grosso taglio e con la dicitura 'fac simile'. Il denaro è stato interamente sequestrato. 

Dopo l'arresto il 34enne è stato portato in carcere a San Vittore. Sono in corso da parte dei carabinieri ulteriori indagini per verificare un suo eventuale coinvolgimento in altri delitti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento