rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca Lainate

Riciclavano pezzi di macchine, arrestati

Utilizzavano pezzi di auto rubate per veicoli da riparare. Arrestate quattro persone che operavano in una officina di Lainate, tre italiani e un romeno, titolare dell’officina

Sono stati arrestati questa mattina 3 italiani e un romeno per ricettazione e riciclaggio di pezzi di auto rubate.

I quattro, secondo le indagini, si procuravano e poi utilizzavano pezzi di ricambio rubati, che venivano montati su altri veicoli in un’officine di Lainate, di proprietà di Alexandr Zancu, romeno. Gli altri tre complici sono: Vito Spinelli, 63 anni barese di Quarto Oggiaro, e i suoi due figli Giuseppe ed Antonio rispettivamente di 37 e 39 anni.
Vito Spinelli il padre era già stato arrestato nel 2008, tanto che avrebbe dovuto trovarsi tutt’ora ai domiciliari.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riciclavano pezzi di macchine, arrestati

MilanoToday è in caricamento