rotate-mobile
Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca d'Aosta

Rapinano un rider e scappano tra la folla in Stazione Centrale: l'inseguimento

La polizia ferroviaria ha arrestato due ragazzi nordafricani: scappavano a piedi

Due cittadini marocchini di 25 e 22 anni sono stati arrestati dalla polizia dopo aver rapinato un rider nei pressi della Stazione Centrale di Milano. 

Gli agenti della polfer, stando a quanto riferito dalla questura in una nota, hanno fermato i due mentre erano impegnati in un classico servizio antiborseggio. Transitando nella piazza adiacente allo scalo ferroviario, i poliziotti hanno notato due giovani che discutevano animatamente con un food rider in sella alla propria bicicletta. Alla vista della polizia, i due giovani sono scappati.

La vittima ha raccontato di essere stato avvicinato dai due i quali, dopo avergli puntato addosso un taglierino, si sono fatti consegnare il cellulare e la somma 
di 200 euro. Gli agenti hanno rincorso i due soggetti bloccandoli all'interno della Stazione Centrale. A seguito della perquisizione è stato rinvenuto il taglierino 
ed il telefono cellulare che è stato restituito alla vittima, mentre non è stata rinvenuta la somma di denaro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un rider e scappano tra la folla in Stazione Centrale: l'inseguimento

MilanoToday è in caricamento