Cronaca

Mercati coperti, al via il rilancio. Anche prodotti a Km0 in futuro

D'Alfonso, assessore alle attività produttive, ha annunciato la probabile cessione a privati di tre mercati, quelli meno strategici. Rilancio per Qt8, prodotti a Km0 e gestione ai consigli di zona

L'area mercato di Qt8 in via Isernia

Ieri in giunta sono state approvate le nuove linee guida sui mercati comunali coperti, superando l'idea della dismissione di quelli meno strategici e in assenza di qualunque proposta da privati per lavori sui mercati ora esistenti.

La prima tappa sarà quella di dismettere comunque viale Umbria e i mercati dei fiori dei cimiteri di Lambrate e del Monumentale, che probabilmente saranno dati in concessione ai privati.

Per la gestione delle altre strutture verranno coinvolti i consigli di zona.

Più lunghi i tempi riguardanti il nuovo mercato di piazza di Santa Maria del Suffragio e di Qt8, per i quali l'amministrazione vorrebbe coinvolgere le aziende agricole locali e dunque favorire la vendita di prodotti a km0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercati coperti, al via il rilancio. Anche prodotti a Km0 in futuro

MilanoToday è in caricamento