rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Corvetto / Via Polesine

Corvetto: rinviato sfratto a donna disabile senza lavoro

La donna non riesce più a pagare il canone di affitto. Il Sicet-Cisl: "Piccola vittoria ma non basta"

E' stato rinviato lo sfratto di una donna disabile che vive da sola in via Polesine 21, a Milano, e che doveva essere effettuato nella mattinata di venerdì 30 settembre. La donna, che soffre di una disabilità motoria ed è senza reddito, ad un certo punto non è più riuscita a pagare il canone di locazione dell'appartamento in cui vive, di conseguenza le è stato comminato lo sfratto.

L'esecuzione forzata è stata fermata da un gran numero di abitanti del quartiere Corvetto, arrivati sul posto insieme agli attivisti del sindacato Sicet-Cisl. "Una piccola vittoria - commenta Leo Spinelli del Sicet - che, purtroppo, non risolve definitivamente l’emergenza abitativa in cui si trova Maria e tutte le persone sottoposte a procedura di sfratto per morosità incolpevole, con particolare riferimento a chi ha disabilità".

Il problema è comunque solo rimandato di un mese o due. Il Sicet chiede che il comune di Milano intervenga per reperire sistemazioni abitative per i nuclei familiari sotto sfratto esecutivo, in particolare in presenza di minori e invalidi, e di applicare quanto previsto dall’accordo siglato in Prefettura con i sindacati inquilini nell’aprile 2015, in merito all’esecuzione dei provvedimenti di sfratto nei confronti dei morosi incolpevoli procedendo a istruire, se necessario, le relative domande d’emergenza o in alternativa reperendo sistemazioni alloggiative temporanee.

"La carenza di offerta abitativa pubblica, in particolare nei confronti delle persone invalide, è una vergogna per Milano, un problema che non può più essere rimandato e che deve essere risolto immediatamente, soprattutto in una città che da un lato si erge a paladina dei diritti civili e dall’altro ha quasi diecimila case popolari sfitte ma permette che ogni giorno famiglie con minori e persone disabili finiscano in strada senza offrire nessuna alternativa", commenta il Sicet.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corvetto: rinviato sfratto a donna disabile senza lavoro

MilanoToday è in caricamento