Riscaldamento rotto alla scuola media: prima si cerca di ripararlo, poi i lavori vengono interrotti

Alunni e professori al gelo per settimane

Non c'è pace nella scuola media Leopardi di via Ventiquattro Maggio a San Vittore Olona (Milano), dove alunni e professori sono costretti da settimane a svolgere le lezioni al freddo. Tutto è iniziato con un problema al riscaldamento (evidenziato da una perdita d'acqua) a cui il Comune ha iniziato a porre rimedio stanziando 20 mila euro.

Purtroppo, però, il problema era più grave del previsto e la soluzione non è arrivata. A questo punto sembra che l'unica cosa da fare per i fruitori della scuola (e per i genitori dei ragazzi) sia quella di attendere con pazienza il giorno in cui i riscaldamenti si spegneranno in ogni caso, ovvero il 15 aprile. Manca poco e si tratta di una soluzione amara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I genitori si chiedono come mai non si sia provveduto in passato ad una manutenzione ordinaria. Un caso simile è accaduto a Milano, alla scuola d'infanzia di via Varesina, dove i lavori di riparazione del guasto non sono nemmeno iniziati ma sono stati rimandati all'estate, e gli alunni smistati in altre scuole fino a Pasqua, quando nel frattempo il clima sarà più mite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento