Alba di sangue a Milano, rissa fuori dalla discoteca: ragazzo accoltellato alla schiena

È successo nella mattinata di domenica davanti a una nota discoteca di via Valtellina

Immagine repertorio

Un ragazzo accoltellato alla schiena trasportato in codice rosso al Niguarda, un altro con una ferita al braccio, fortunatamente meno grave. E altri tre con contusioni a varie parti del corpo. È il bilancio di una rissa avvenuta all'alba di domenica 19 maggio in via Valtellina a Milano, davanti a una nota discoteca.

I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso stanno indagando i carabinieri. Tre i punti fermi. Il primo: la zuffa terminata nel sangue sarebbe nata all'esterno della discoteca quando il locale era ormai chiuso. Il secondo: gli aggressori sono riusciti a scappare prima dell'arrivo dei carabinieri. Il terzo: la rissa sarebbe stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso della zona e proprio tra quei fotogrammi i carabinieri stanno cercando i volti degli aggressori.

La rissa

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori sembra che tre dei cinque ragazzi feriti abbiano iniziato a litigare con un altro gruppo di giovani, pare sempre di italiani, mentre gli altri due giovani feriti sarebbero dei curiosi che si sarebbero fermati prima a guardare e poi per cercare di dividere i due gruppi. Al culmine del litigio è spuntata l'arma che ha colpito al braccio un giovane e poi il 22enne alla schiena. 

I motivi che hanno scatenato la rissa

Non è ancora chiaro cosa abbia scatenato la furibonda rissa. Le vittime, come riferito dai carabinieri del comando provinciale di Milano, hanno raccontato agli investigatori due versioni. Secondo la prima versione le vittime avrebbero rimproverato alcuni ragazzi che stavano orinando per strada, dando origine alla discussione che è poi degenerata nella rissa. Secondo l'altra versione, invece, uno degli aggressori avrebbe toccato il sedere a una ragazza all'interno della discoteca. E una volta terminata la serata il fatto avrebbe acceso la discussione e infine la rissa.

Le condizioni del ragazzo

Il 22enne ferito, trasportato al pronto soccorso del Niguarda in codice rosso, ha riportato una ferita penetrante alla schiena. Secondo quanto trapelato non è in pericolo di vita e le sue condizioni stanno migliorando con il passare delle ore. Meno gravi, invece, le condizioni degli altri quattro feriti: trasportati in codice giallo nei pronto soccorso del Fatebenefratelli, Policlinico, e Città Studi.
 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Gli alimenti alternativi al caffè che ti tengono sveglio

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Ragazza totalmente nuda sul balcone urla e chiede aiuto: poco prima era a casa del vicino

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento