Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via L. Cadorna

Minorenni e 50enni, la maxi rissa in strada tra otto persone

La rissa mercoledì sera a Busto Garolfo. Nei guai otto persone

Quattordici anni il più piccolo, cinquanta i più grandi. Tutti contro tutti. Otto persone - sette uomini e una donna - sono state denunciate mercoledì sera dai carabinieri al termine di una maxi rissa avvenuta in via Cadorna a Busto Garolfo. 

La zuffa, stando a quanto riferito dai militari, è scoppiata verso le 22.45 e ha coinvolto due 50enni - un uomo e una donna -, tre ragazzi 20enni e tre minorenni. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto, allertati da alcuni testimoni, i "contendenti" si stavano ancora picchiando tra loro, tanto che non è stato facile per gli uomini dell'Arma riportare la situazione alla calma. 

Due dei partecipanti alla rissa sono finiti in ospedale: un 18enne ha avuto una prognosi di un mese per una lussazione alla spalla sinistra, mentre il 50enne se l'è cavata con pochi giorni di prognosi per delle contusioni al volto e delle ferite al cuoio capelluto. 

Tutti i presenti sono stati indagati a piede libero e i carabinieri stanno cercando ora di capire cosa abbia dato il via alla rissa. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenni e 50enni, la maxi rissa in strada tra otto persone

MilanoToday è in caricamento