menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Folle lite al Carrefour: cliente spruzza spray insetticida, guardia reagisce con la mannaia

La follia mercoledì pomeriggio al Carrefour d via Spinoza. Denunciato il vigilante

Uno con uno spray preso dagli espositori. L'altro con una mannaia, che nascondeva nei jeans. Folle lite mercoledì pomeriggio al Carrefour di via Spinoza a Milano, teatro di una rissa tra un cliente e il vigilante. 

L'allarme è scattato pochi minuti dopo le 16, quando sul posto è stata inviata un'auto del nucleo Radiomobile per una discussione, decisamente animata, tra due persone all'interno del supermercato. Al loro arrivo sul posto, i militari hanno identificato il cliente - un italiano di 52 anni, con precedenti - che continuava a inveire contro il vigilante accusandolo di essere armato. A quel punto i carabinieri hanno fermato l'addetto alla security - un cittadino del Senegal di 54 anni, anche lui con precedenti - che ha spontaneamente consegnato una mannaia che aveva "sistemato" nel lato posteriore dei jeans. 

Ascoltato dai militari, il vigilante ha spiegato di essere stato aggredito dal cliente con uno spray insetticida e di aver quindi reagito mostrando la lama. Il machete è stato sequestrato e la guardia è stata denunciata d'ufficio per porto abusivo d'arma. Il cliente e l'addetto del supermercato, non feriti, hanno poi rifiutato di presentare querela contro l'altro. 

Carrefour ha fatto sapere in una nota di "dissociarsi completamente" dal comportamento del vigilante. "L'azienda sottolinea che tutti i collaboratori, compresi quelli di società esterne che prestano servizio negli stores, sono tenuti ad osservare rigorose regole di condotta e a tenere comportamenti rispettosi e cortesi verso tutti i frequentatori", si legge in una nota. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento