rotate-mobile
Cronaca Vignate

Scopre la moglie con l'amante e scoppia una rissa, grave il marito

I due uomini si sono affrontati per strada e l'amante, che ha rimediato una coltellata, ha colpito più volte il marito della donna con una spranga

La notte tra giovedì e venerdì è andato con un coltello per sorprendere la moglie e l'amante ma quest'ultimo, ben più giovane, lo ha colpito con una spranga alla testa e ora è ricoverato in gravi condizioni, mentre l'amante è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio dai carabinieri di Cassano d'Adda (Milano).

E' accaduto la notte scorsa a Vignate, nel Milanese. Un pensionato di 78 anni, Mario G., con precedenti penali, è andato davanti a un capannone, dove sospettava si fossero dati appuntamento la moglie, di 50 anni, e l'amante, Daniele M. un 47enne che ha un'officina meccanica.

I due si sono affrontati per strada e l'amante, che ha rimediato una coltellata, ha colpito più volte il rivale con una spranga, mentre la donna è scappata.

Il marito è ora ricoverato all'ospedale San Raffaele in condizioni critiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre la moglie con l'amante e scoppia una rissa, grave il marito

MilanoToday è in caricamento