Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca Via Cernaia

La maxi rissa a Paderno Dugnano che finisce con l'arrivo di carabinieri e 118

Complessivamente sono stati denunciati cinque uomini. Il fatto

Rissa a Paderno Dugnano (Milano) finisce con cinque denunce. Succede intorno alle 20 di sabato in via Cernia. I carabinieri della locale Tenenza, insieme al personale della Sezione Radiomobile, dopo gli immediati accertamenti, hanno denunciato in stato libertà cinque persone per rissa aggravata, lesioni e uso di oggetti atti a offendere.

Si tratta di due cittadini romeni di 27 e 29 anni, entrambi pregiudicati per reati contro la persona e residenti a Paderno Dugnano, un egiziano 30enne, incensurato, residente a Paderno Dugnano, e altri due romeni di 40 e 19 anni, entrambi incensurati e residenti a Limbiate. Tutti avevano preso parte alla maxi rissa: impugnando e lanciando bottiglie di vetro. La zuffa, nata anche a causa dell'abuso di sostanze alcoliche da parte dei partecipanti, è scaturita per futili motivi tra gruppi di nazionalità diverse.

Sul posto è intervenuto anche il 118 con diverse ambulanze. L’egiziano è stato poi trasportato in codice giallo presso l’ospedale Niguarda di Milano, per varie ferite da taglio al collo e sul corpo. È stato trattenuto in osservazione mentre il 40enne romeno è stato trasportato in codice verde all'ospedale di Garbagnate Milanese per lievi lesioni agli arti.

Video: maxi rissa in Darsena

Video: rissa tra giovanissimi lungo i Navigli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La maxi rissa a Paderno Dugnano che finisce con l'arrivo di carabinieri e 118

MilanoToday è in caricamento