menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Pendolari della movida": nove giovani si picchiano e si scagliano oggetti in strada, denunciati

La rissa in piena movida pavese. Sono intervenuti i carabinieri e i finanzieri

Hanno scatenato una rissa tra loro, utilizzando mani, piedi e anche diversi oggetti presi dai bar coi tavolini all'aperto. Protagonisti nove giovani tra i 17 e i 23 anni, residenti per lo più nell'hinterland di Milano. E' successo a Pavia, nella notte tra sabato 1 e domenica 2 agosto 2020. La scena è stata vista da numerosi passanti e i giovani sono stati "stoppati" dai carabinieri e dai finanzieri del capoluogo pavese.

Teatro della rissa, la centrale via XX Settembre. Secondo quanto viene riferito, i giovani hanno iniziato a malmenarsi in strada utilizzando anche alcuni oggetti presi dai bar della via. I militari hanno interrotto la rissa e denunciato i ragazzi per danneggiamento e rissa. 

Nessuno dei nove coinvolti ha accettato le cure mediche dei sanitari del 118, giunti a loro volta sul posto. I carabinieri continuano comunque ad indagarer per accertare se altri fossero stati coinvolti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento