menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soccorso dai carabinieri dopo una rissa in stazione, li aggredisce

Ennesima rissa in piazza Duca D'Aosta, di fronte alla Stazione Centrale, dove la notte regna il degrado. Questa volta la zuffa è avvenuta intorno all'1 di giovedì. Uno dei feriti ha aggredito i carabinieri

Ennesima rissa in piazza Duca D'Aosta, di fronte alla Stazione Centrale, dove la notte regna il degrado. Questa volta la zuffa, avvenuta intorno all'1 di giovedì, è stata vista da alcuni passanti che hanno avvertito le forze dell'ordine.

All'arrivo sul posto dei carabinieri, però, il 'campo di battaglia' era già stato abbandonato. A terra, ferito e visibilmente ubriaco, rimaneva uno dei rissosi. Quando uno dei militari si è avvicinato a lui per accertarsi delle sue condizioni, l'uomo ha reagito ed ha colpito i carabinieri con calci e pugni. Un carabiniere, scivolato a terra durante i momenti di colluttazione avrà 7 giorni di prognosi per un colpo al gomito. 

L'uomo, un tunisino di 32 anni, irregolare sul territorio e con precedenti è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e violenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento