Cronaca Porta Magenta / Viale Papiniano

Rissa al ristorante: ragazza ferita in testa con un bicchiere per errore

La giovane è stata accompagnata in ospedale dal titolare del locale, le sue condizioni non sono gravi. I litiganti sono fuggiti

Immagine di repertorio

Era per i fatti suoi. Si stava godendo la serata in un ristorante orientale in viale Papiniano. Quando da tergo è stata colpita con bicchiere di vetro "volato" durante una rissa tra due clienti.

Il sangue e la paura di non sapere quello che stava succedendo. Fino all'intervento del titolare del locale che ha chiamato l'ambulanza e l'ha accompagnata in ospedale, al Policlinico. La malcapitata, una ragazza cingalese di 18 anni, è stata immediatamente soccorsa in codice rosso (il più grave), poi declassato a giallo. In ospedale è arrivata poco dopo l'una.

La giovane ha poi spiegato alla polizia di essere rimasta ferita durante una lite tra due clienti, alla quale lei era del tutto estranea. Poi i due, dopo aver ferito la 18enne, forse spaventati, erano fuggiti. La versione della vittima è stata confermata dai titolari del locale che non hanno saputo fornire indicazioni riguardo i responsabili.

Sull'episodio indaga la polizia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa al ristorante: ragazza ferita in testa con un bicchiere per errore

MilanoToday è in caricamento