Rissa e tentata rapina davanti alla stazione Centrale: ferito il titolare del chiosco, presi

Sono due marocchini di ventotto anni, e due algerini, di ventuno e diciotto anni. Solo uno di loro ha precedenti penali

Immagine di repertorio

Provano a rapinare il titolare del chiosco in piazza Duca d'Aosta, di fronte alla Stazione Centrale, lo aggrediscono con calci e pugni ma vengono messi in fuga e arrestati poco dopo.

Sono quattro giovani nordafricani. Intorno all'una di venerdì, sono entrati nel chioso ed hanno malmenato il titolare, un cittadino pachistano di cinquantuno anni. In soccorso dell'uomo è arrivato un connazionale, che prima ha chiamato la polizia e poi è riuscito a far allontanare i malviventi.

Gli agenti, arrivati sul posto poco dopo, hanno bloccato i rapinatori. Sono due marocchini di ventotto anni, e due algerini, di ventuno e diciotto anni. Solo uno di loro ha precedenti penali. Sono stati arrestati per tentata rapina aggravata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento