rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca San Siro / Via Mario Morgantini

Milano: uomo picchia a sangue un rapinatore in via Morgantini

Rapina in via Morgantini a Milano: la vittima aggredisce il ladro

Stava camminando su via Morgantini in direzione Esselunga quando d'improvviso uno sconosciuto gli ha sferrato un pugno sul mento. L'obiettivo dell'aggressore era il Rolex che portava al polso, così, dopo averlo colpito, lo ha strattonato dalla camicia e si è avvinghiato al polso cercando di sfilargli l'orologio. Ma la reazione dell'aggredito è stata inaspettata per il balordo che è finito a terra sanguinante, prima di essere arrestato.

E' quello che è accaduto domenica intorno alle 15 in zona San Siro ad un signore italiano di 67 anni che dopo essere stato colpito non ha esitato ad intraprendere una colluttazione col malvivente, un marocchino di 39 anni. La scena, all'angolo con via Capecelatro, non è passata inosservata ad un passante che ha telefonato la polizia. 

All'arrivo degli agenti e di un'ambulanza, il nordafricano è a terra col naso sanguinante. L'aggredito, anche lui lievemente ferito e con la maglia strappata, racconta ai poliziotti l'accaduto mentre questi procedono all'arresto del 39enne, già noto e senza fissa dimora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano: uomo picchia a sangue un rapinatore in via Morgantini

MilanoToday è in caricamento