Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Lorenteggio / Via Emanuele Odazio

Rissa tra 200 rom in via Odazio: era un "tribunale", contesa una prostituta minorenne

Un'auto si è lanciata sulla folla, strage evitata per miracolo. Le indagini della polizia

La polizia in via Odazio (foto Elena Venticinque / MT)

Era quasi certamente una sorta di "tribunale" quello dei quasi 200 rom radunatisi sabato 9 giugno nei giardini di via Odazio, quartiere Lorenteggio, quando un uomo a bordo di una Volvo nera ha tentato di travolgere la folla. La polizia sta ricostruendo le ragioni del gesto e, soprattuto, del raduno. Due fazioni di rom (secondo alcune ipotesi al vaglio, raccolte e riferite dal Corriere) si sarebbero riunite per risolvere una questione legata alla prostituzione di una ragazzina (minorenne), diventata "di proprietà" di un capo senza una compensazione economica al precedente protettore, che sarebbe anche un parente della giovane.

E l'investitore sarebbe proprio colui che "gestiva" per primo la ragazzina, scappato dopo che la sua Volvo si è fermata nell'aiuola senza ferire nessuno. La tragedia si è evitata perché i rom presenti nel giardino, quando si sono resi conto della vettura in corsa, hanno lanciato contro di essa di tutto, sassi e rami.

La questura di Milano ha reagito organizzando retate in alcuni campi rom per rintracciare i responsabili, dapprima comunicando che l'investitore era tra i fermati per poi puntualizzare che, invece, era in stato d'irreperibilità e comunque indagato per tentato omicidio. Rispondono di rissa e manifestazione non autorizzata quelli che sono stati portati in questura, tranne una donna solo per manifestazione non autorizzata. 

Quanto alle fazioni di rom, vivrebbero in luoghi diversi: una delle due in un campo del Pavese, l'altra nelle case popolari del quartiere Lorenteggio. Apparentemente nulla a che fare con il campo di via Martirano, a Muggiano, dove nel tardo pomeriggio dello stesso sabato il 118 e la polizia sono intervenuti per un uomo ferito. La versione ufficiale parla di un ferimento accidentale, ma nella mattinata di domenica 10, sempre nel campo di via Martirano, un'auto è stata trovata crivellata di colpi di pistola. La polizia ha comunque effettuato 14 perquisizioni e identificato 30 persone, nonché sequestrato l'auto crivellata e tre ogive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra 200 rom in via Odazio: era un "tribunale", contesa una prostituta minorenne

MilanoToday è in caricamento