menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rissa per impedire lo sfratto

Rissa per impedire lo sfratto

Aggrediscono i carabinieri per impedire lo sfratto: arrestati

Doveva essere un intervento di routine ma è scoppiato il parapiglia

Rissa contro le forze dell'ordine a Cologno Monzese durante un tentativo di sfratto di un inquilino moroso. Il risultato è di sei arresti.

Giovedì pomeriggio c'era l'appuntamento con l'ufficiale giudiziario, in viale Toscana, a cui si sono recati anche i carabinieri e la polizia locale di Cologno. L'inquilino non aveva però alcuna intenzione di abbandonare l'appartamento e non era da solo. Con lui altre cinque persone, tra cui una donna, che hanno iniziato una protesta prima urlata e poi anche fisica, aggredendo i carabinieri.

Alla fine le cinque persone (tra i 23 e i 49 anni) sono state arrestate per resistenza a pubblico ufficiale, così come l'inquilino moroso, mentre due militari hanno dovuto ricorrere alle cure mediche per le ferite riportate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Viaggio verso la zona gialla, il nuovo decreto Draghi

  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento