menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto i carabinieri

Sul posto i carabinieri

Rissa per un apprezzamento di troppo: giovane rischia di perdere occhio

I carabinieri di Desio li hanno pizzicati a Varedo, sulla Monza-Saronno, intenti a picchiarsi. Secondo quanto è stato riportato dalle forze dell'ordine, la rissa è scattata dopo che due ragazzi, pregiudicati, avevano fatto apprezzamenti a una 20enne

Un complimento di troppo e gli animi si sono scaldati. A Varedo domenica notte quattro giovani, tutti ventenni (uno tra questi è un milanese), tre ragazzi e una donna, sono stati arrestati per rissa.

I carabinieri di Desio li hanno pizzicati a Varedo, sulla Monza-Saronno, intenti a picchiarsi. Secondo quanto è stato riportato dalle forze dell'ordine, la rissa è scattata dopo che due ragazzi, pregiudicati, avevano fatto apprezzamenti a una 20enne. ?

Alle parole, offensive, la giovane e il ragazzo hanno deciso di reagire e hanno colpito i due con un tacco a spillo di 16 cm.

Sul posto, intorno alle 4.30, sono arrivate due ambulanze: le due vittime hanno riportato diverse ferite e il più grave è stato ricoverato all'ospedale di Cinisello. Non è in pericolo di vita ma rischia di avere grosse complicazioni a un occhio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento