rotate-mobile
Il provvedimento / Legnano

Chiuso per sette giorni dalla polizia il Land di Legnano: risse e alcol ai minorenni

La decisione del questore di Milano

Risse e alcol somministrato ai minorenni. Dopo alcuni episodi che hanno generato allarme, il questore di Milano Giuseppe Petronzi ha deciso di sospendere la licenza per sette giorni ad un noto locale notturno di Legnano, il Land of Life. Il provvedimento è stato notificato venerdì ai gestori ed è stato assunto in base all'articolo 100 del Testo unico di pubblica sicurezza (Tulps).

"L'esercizio commerciale - si legge in una nota ufficiale della questura - costituisce un concreto pericolo per l'ordine e la sicurezza della cittadinanza. Il locale infatti rappresenta un luogo di ritrovo di giovani, talvolta anche minorenni, che fanno uso smodato di sostanze alcooliche, dando origine a violenti contrasti con il conseguente intervento di personale medico".

La ragazza minorenne ubriaca

In particolare, nel mese di marzo una ragazza minorenne era stata ricoverata in ospedale, in stato di ubriachezza, dopo avere consumato alcol senza che fosse stata chiesta la carta d'identità per verificare l'età. Ad aprile, invece, una volante del commissariato di Legnano era intervenuta per una lite tra due giovani, in seguito alla quale uno dei due era stato colpito alla testa con una bottiglia di vetro e trasportato in codice giallo al pronto soccorso, per poi essere stato dimesso con una prognosi di dieci giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso per sette giorni dalla polizia il Land di Legnano: risse e alcol ai minorenni

MilanoToday è in caricamento