Cronaca Ronchetto sul Naviglio / Via Fernando Santi

Case popolari: verranno investiti 3,5 milioni di euro per la riqualificazione

Verrà creata un'agenzia per aiutare i proprietari degli alloggi e gli inquilini e verranno investiti 5 milioni per tre fondi di sostegno economico

Case popolari

Soldi da Palazzo Marino per le case popolari. La giunta ha deciso di stanziare tre milioni e mezzo per la sistemazione di case popolari sfitte. Nel 2014 verranno investiti più di 16 milioni di euro per il recupero dei quartieri popolari.

La giunta ha anche approvato il progetto, che inizierà nel 2015, di riqualificazione delle case comunali di via San Bernardo (Chiaravalle) e di via Santi (Lorenteggio), per un totale di 6,5 milioni.

Nascerà anche una "agenzia sociale per la locazione" che farà da mediatore tra affittuari e concedenti. L'agenzia sarà organizzata in sportelli aperti al pubblico dove verranno assistiti sia i proprietari degli alloggi che i potenziali inquilini e servirà anche a mettere sul mercato gli appartamenti sfitti e a prevenire il rischio di sfratto per morosità incolpevole.

Sono stati previsti anche dei fondi per il sostegno economico: circa 5 milioni di euro in tutto, di cui 3,5 milioni provenienti dalla Regione e 1,5 milioni dalle risorse comunali (a questi si aggiungeranno ulteriori fondi provenienti dallo Stato). Le risorse saranno impiegate in diversi fondi: "fondo salvasfratti", ovvero in forma di contributi (a fondo perduto o a restituzione) per le famiglie morose incolpevoli; "fondo di garanzia" a tutela dei proprietari che affitteranno per coprire in parte eventuali affitti non pagati; come attivazione di strumenti di microcredito per gli inquilini che abbiano bisogno di piccoli prestiti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari: verranno investiti 3,5 milioni di euro per la riqualificazione

MilanoToday è in caricamento