rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

Volo Easyjet in ritardo di 10 ore: "Ci hanno solo offerto un voucher cena"

La compagnia, poi, si è scusata con i passeggeri e ha offerto loro la possibilità di avere un rimborso o un indennizzo secondo i regolamenti europei, tramite il sito di Easyjet

Un volo Easyjet EZY 3833 da Malpensa a Edimburgo ha subito un ritardo di dieci ore e mezza lunedì 17 luglio, causando disagi ai 104 passeggeri a bordo. Il volo, previsto per le 14,10, è decollato solo verso la mezzanotte, dopo aver cambiato più volte l'orario di partenza.

I passeggeri hanno raccontato che hanno chiesto aiuto al 112, che ha allertato la polizia aeroportuale, ma che nessuno è riuscito a contattare il call center di Easyjet. L'unica cosa che hanno ricevuto è un voucher per la cena in aeroporto.

I problemi sono continuati anche all'arrivo ad Edimburgo, dopo le tre del mattino, quando non c'erano mezzi di trasporto né personale di Easyjet che li assistesse per raggiungere il loro albergo, distante quattro ore dallo scalo.

Easyjet ha spiegato che il ritardo è stato causato da un problema tecnico sull'aereo originario, che ha richiesto la sostituzione sia dell'aereo che dell'equipaggio, che aveva superato il limite di ore di lavoro consentite. La compagnia si è scusata con i passeggeri e ha offerto loro la possibilità di avere un rimborso o un indennizzo secondo i regolamenti europei, tramite il sito di Easyjet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volo Easyjet in ritardo di 10 ore: "Ci hanno solo offerto un voucher cena"

MilanoToday è in caricamento