rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca

Rivolta alla comunità per minori: 20 ragazzini seminano il panico, fermati dalla polizia

La follia nella notte nella comunità di viale Sarca. Denunciato un 16enne

Sedie e tavoli lanciati via. Operatori minacciati. Rivolta nella notte tra martedì e mercoledì in una comunità per minori stranieri non accompagnati di viale Sarca. Tutto è iniziato verso l'una, quando una volante ha rintracciato poco lontano dalla struttura un 17enne, un 16enne e un 15enne - tutti egiziani - che si erano allontanati dalla comunità. 

Fermati i tre, gli agenti li hanno riaccompagnati a "casa", dove hanno indagato il 16enne per il possesso di un coltello. Mentre i poliziotti compilavano gli atti, però, il più piccolo dei tre ha iniziato a protestare coinvolgendo gli altri presenti nella comunità. 

Così in un attimo gli uomini in divisa si sono ritrovati a fronteggiare venti giovanissimi che hanno cominciato a scagliare contro di loro sedie, tavoli e bidoni dell'immondizia. Uno degli operatori è stato poi accompagnato in ospedale perché in stato di shock. Alla fine, non senza fatica, le volanti sono riuscite a riportare la situazione alla calma. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivolta alla comunità per minori: 20 ragazzini seminano il panico, fermati dalla polizia

MilanoToday è in caricamento