rotate-mobile
Cronaca Porta Venezia / Via Alessandro Tadino

E' morto Roberto Denti: aveva fondato al Libreria per Ragazzi

Si è spento a 90 anni: prolifico autore, era un apprezzato scrittore per ragazzi

Roberto Denti è morto nella notte tra mercoledì e giovedì all'ospedale ex Santa Rita di Milano, dove era stato ricoverato una settimana fa. 

90enne, era il fondatore della Liberia dei Ragazzi di Milano in via Tadino (zona Porta Venezia). Massimo esperto di libri per ragazzi, aveva compiuto 89 anni lo scorso 15 maggio. Nato a Cremona nel 1924, è stato partigiano, e ha fondato la Libreria dei Ragazzi di Milano nel 1972 con la moglie Gianna Vitali.

La casa editrice Il Castoro nel 2007 aveva cominciato a collaborare con la libreria che poi ha acquisito nel novembre del 2012 e della quale Roberto Denti era diventato presidente onorario.

Tra i numerosi libri che Denti ha dedicato ai ragazzi: 'I bambini leggono' e 'La mia resistenza'.

Il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha parlato di un "cittadino che ha dato tanto alla città, un punto di riferimento per tanti, tantissimi bambini". Pisapia ha ricordato di essersi recato "molte volte con i miei nipoti" nella libreria di Denti quand'era in via Unione: "Ci sono tornato nel 2012 nella sede di via Tadino per festeggiare insieme ai bambini i primi 40 anni", ha continuato.

L'assessore alla cultura, Filippo Del Corno, ha affermato che "Denti è stato il pioniere della diffusione della letteratura per bambini, adolescenti e ragazzi. La sua esperienza ha influito sulla vita e sull'offerta culturale della nostra città".

L'assessore all'istruzione, Francesco Cappelli, ha spiegato che "Denti, che amava definirsi un semplice librario, ha dato un grande contributo alla diffusione di una vera cultura del rispetto dei diritti dei bambini. Era un vero educatore, un bambino tra i bambini perché sapeva capirli e amarli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Roberto Denti: aveva fondato al Libreria per Ragazzi

MilanoToday è in caricamento