rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Il lutto

Morto il giornalista Roberto Pelucchi

Pelucchi è deceduto a 50 anni all'Istituto Galeazzi di Milano. Una morte improvvisa, dopo un intervento di due settimane fa

È morto il giornalista Roberto Pelucchi, Pelu per i colleghi e amici della Gazzetta dello Sport. Pelucchi è deceduto a 50 anni all'Istituto Galeazzi di Milano. Una morte improvvisa, racconta ora il suo giornale, dopo un intervento chirurgico di un paio di settimane fa.

"La sua erre arrotata e sonora è ancora qui, come l’ironia, la penna acuta e precisa, il sorriso ad accompagnare le immancabili battute, la voglia di raccontare, l’amore per il giornalismo vero: notizie, notizie, notizie", il ricordo dei colleghi del quotidiano sportivo.

Aveva iniziato ancora giovanissimo a Bergamo Oggi, poi L’Eco di Bergamo e negli ultimi 17 anni la Gazzetta dello Sport, dove aveva spaziato dalla redazione Calcio al sito, fino a SportWeek. Il suo amore per l'Atalanta è tutto in un romanzo a lei dedicato: 'Il tesoro della Dea'. Tra i suoi lavori si ricorda anche il libro 'Le voci della domenica'. "Per scriverlo si era creato un archivio di oltre 5 mila file, sintesi del suo metodo di lavoro rigoroso e senza compromessi. Il vuoto che lascia alla famiglia della Gazzetta e al giornalismo è incolmabile", scrivono ancora i colleghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto il giornalista Roberto Pelucchi

MilanoToday è in caricamento