menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inutili i soccorsi

Inutili i soccorsi

La barca si rovescia sul lago: muore operaio 44enne di Rogeno

E' un operaio, Roberto Valsecchi, 44 anni, di Rogeno, centro della Brianza in provincia di Lecco, la vittima della tragedia avvenuta la notte tra lunedì e martedì nelle acque lecchesi del lago di Como

E' un operaio, Roberto Valsecchi, 44 anni, di Rogeno, centro della Brianza in provincia di Lecco, la vittima della tragedia avvenuta la notte tra lunedì e martedì nelle acque lecchesi del lago di Como, tra gli abitati di Lecco e Malgrate (Lecco).

Con tre amici che sono riusciti a salvarsi - Valsecchi in serata aveva raggiunto un ristorante nella zona a sud rispetto quella in cui si è rovesciata la barca. Verso mezzanotte la comitiva ha deciso di tornare verso il Moregallo, dove il gruppo aveva lasciato le auto.

Sembrava che il temporale avesse scaricato il peggio della sua forza invece il lago era ancora molto mosso. Tra l'altro, lo stesso temporale ha scaricato molti fulmini in tutto il territorio e danni si sono registrati in più di un settore della provincia. Prima dell'alba i sommozzatori dei pompieri sono riusciti a recuperare la salma a tre metri di profondità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento